Da quando mi lasciasti

Editore:

Anno di pubblicazione: 
2 001
Volumi Braille: 
3
Pagine Braille: 
342

Formati disponibili:

Presentazione: 
Emma si è sposata giovanissima con Alberto, un bravo uomo mediocre al quale si è adattata per condiscendenza e per affetto. Ma Alberto inaspettatamente decide di separarsi. Frastornata e sotto choc, Emma ha un incidente: quando esce dal coma, rimane con le gambe paralizzate e, a ventotto anni, deve rimettersi in piedi in ogni senso. Ricoverata in un centro di riabilitazione motoria, vi incontra Fabio: anche sua moglie Sulu, una bellissima ex fotomodella indonesiana da cui sembra soggiogato, è su una carrozzella, ma rifiuta di lottare e di reagire, e la sua smania di autodistruzione la condurrà al rifiuto estremo, quello della vita. Fabio rivede Emma, ormai guarita, dopo il suicidio della moglie. Il suo coraggio e la sua vitalità gli sono di enorme aiuto e ben presto si innamora di lei. Ma è una storia senza gioia. Fabio, colpevolizzato e ossessionato dai ricordi, non è ancora pronto per un nuovo legame ed Emma lo lascia quando capisce che una moglie devastante e psicologicamente disturbata l'ha segnato per sempre.