Democrazia tra le nazioni

Anno di pubblicazione: 
2 001
Volumi Braille: 
3
Pagine Braille: 
352

Formati disponibili:

Presentazione: 
Oggi ci troviamo a vivere in un mondo nuovo, che rende obsoleta l'analisi della democrazia come oggetto interno allo stato, e ne richiede invece una dall'esterno, ovvero come indice possibile (certo non immediatamente e facilmente praticabile) di evoluzione di un sistema internazionale che sta, comunque, attraversando una fase di immensa trasformazione contraddistinta dal fatto che ciò che succede in uno stato non è irrilevante per gli altri e che, anzi, è contemporaneamente rilevante in tutto il resto del mondo. Questo libro è stato scritto per dimostrare, attraverso un'approfondita analisi del mondo attuale, che in quest'ottica, è chiaro, nulla più dello sviluppo della democrazia potrebbe favorire la pace.