Handicappati e scuola

Anno di pubblicazione: 
1 983
Volumi Braille: 
3
Pagine Braille: 
397

Formati disponibili:

Presentazione: 
Questo volume nasce dalla riflessione sull'esperienza di inserimento di bambini non vedenti nella scuola comune. Il bambino cieco è sempre stato considerato un bambino da addestrare in un ambiente su misura, centrando gli interventi sulla sua minorazione; noi pensiamo invece che debba essere educato come bambino intero, insieme agli altri, accettando la sua diversità più per scoprirne le capacità che per sottolinearne i limiti. Con questo libro quindi non abbiamo voluto fare una riflessione filosofica sull'handicap bensì fornire una serie di stimoli utili agli insegnanti e agli educatori nella pratica dell'educazione e della didattica.