Perché le cose si ribellano

Editore:

Anno di pubblicazione: 
2 001
Volumi Braille: 
8
Pagine Braille: 
1 218

Formati disponibili:

Presentazione: 
La nostra civiltà - la civiltà delle macchine - si porta dietro da secoli il sogno di un mondo in cui non più all'uomo, ma alle macchine appunto spettino il lavoro e la fatica fisica. Gli straordinari progressi tecnologici degli ultimi cento anni ci hanno fatto sembrare questo sogno a portata di mano. Eppure, si è fatta lentamente strada una sgradevole consapevolezza: che da un lato la tecnologia richieda non meno, ma più lavoro umano per funzionare; e che dall'altro a ogni problema risolto corrispondano nuovi e inaspettati problemi da risolvere. Così, la diffusione degli antibiotici ci ha permesso di sconfiggere temibili malattie, ma allo stesso tempo ha selezionato ceppi di batteri resistenti agli antibiotici che è sempre più difficile combattere. I computer sono sempre più veloci e potenti, ma anche i programmi che utilizziamo richiedono più memoria, processori più veloci, più tempo per essere appresi e più personale per il supporto tecnico...